Astrologia e percorso evolutivo

Comprendere e migliorare la propria vita attraverso
l'oroscopo personale e la consulenza astrologica
Immagine Beneasapersi

Peperoncino cancerogeno: il diritto di essere informati
di Annarosa Pacini

Immagine I nostri lettori più attenti avranno notato che nella rubrica dedicata ai consigli per la lettura, sovente proponiamo "Il Salvagente", ed altre riviste di cui condividiamo la filosofia di fondo. Quella di fornire informazione vera, che sappia andare oltre le logiche di mercato, ed il fascino del consenso facile. Questa volta abbiamo deciso di dedicare a "Il Salvagente" uno spazio nella rubrica "Bene a sapersi", perché leggere questo "settimanale dei diritti, dei consumi e delle scelte" va oltre la semplice lettura. È un modo per conoscere di più i propri diritti, e cercare di farli valere. Infatti, troppo spesso non sappiamo che veleni mangiamo o quanto una banca ci faccia pagare per un servizio inefficiente. Informatevi, quindi. L'informazione è un grande strumento per il raggiungimento di quella "cittadinanza attiva" cui oggi non si può, e non si deve, più rinunciare.
Iniziamo dal numero 38 de "Il Salvagente", del 25 settembre scorso. A pagina 11 del settimanale compare un articolo dal titolo "Allarme sui sughi al peperoncino", "Sudan 1, il colorante cancerogeno". Ve ne proponiamo una sintesi: "Gran brutta storia. Il caso del peperoncino colorato con il Sudan 1, additivo cancerogeno e genotossico, la cui presenza è bandita dalla Ue da qualunque alimento, rischia di travolgere un intero mercato. E di precipitare i consumatori italiani nell'ennesima psicosi, destinata ad alimentare nuovi allarmi. Dopo le procedure di allerta scattate in molti paesi dell'Ue, le decisioni comunitarie di controlli serrati sul peperoncino che viene dall'India, i sequestri operati in vari paesi europei, poi in Italia, grazie all'immediato intervento del procuratore di Torino Raffaele Guariniello, la situazione sembra ancora lontana dall'essere risolta.
Tanto che, tramite le analisi commissionate al laboratorio chimico della Camera di Commercio di Torino, 'Il Salvagente' ha scoperto che continuano a circolare sughi pronti e preparati inquinati illegalmente dal colorante pericoloso".
"Il Salvagente" cita i nomi dei prodotti, nomi che, purtroppo, riguardano prodotti molto diffusi, come il Granpesto siciliano Tigullio della Star o la salsa Vongole al pomodoro venduta da Conad, che, alla data del test, risultavano in circolazione. Le Aziende, naturalmente, hanno immediatamente provveduto a richiamare il prodotto, come a giugno aveva fatto la Cirio per il suo Sugo all'arrabbiata e la Barilla, per il Sugo all'arrabbiata ricetta piccante.
Dove nasce il problema? Il Sudan 1, un colorante normalmente utilizzato per tingere solventi, oli minerali, petrolio, cere per pavimenti e scarpe, è estremamente nocivo. La sua pericolosità è legata all'azione cancerogena e genotossica (in grado di danneggiare il Dna) in caso di consumo prolungato. Già bandito sin dal 1995 da paesi come la Gran Bretagna, purtroppo, o dovremmo dire per fortuna, è tornata alla ribalta dopo che in Francia, a giugno 2003, viene scoperta una diffusa contaminazione di prodotti di origine inglese. Il 20 giugno l'Ue interviene con una decisione drastica: tutti i carichi di peperoncino in polvere o qualunque ingrediente a base di questa spezia che faccia il suo ingresso in un porto europeo, deve essere accompagnato da un certificato d'analisi che dimostri l'assenza del Sudan 1. Per stare più tranquilli, vi suggeriamo vivamente di richiedere la copia in questione de "Il Salvagente", dove troverete i risultati dettagliati del test, e magari tirerete un sospiro di sollievo, sapendo che le polveri di peperoncino Cannamela, Conad e Tesori dell'Arca non mostrano tracce di Sudan 1. L'articolo cita anche i cibi etnici sicuri.
Sollevato il caso - dato che in Italia nessuno ha dato risalto a questo fatto, estremamente grave, per i consumatori ignari che ingoiano cibi preparati contaminati dal Sudan 1 -, nel numero 39 del 2 ottobre scorso, "Il Salvagente" (articolo a pagina 17) titola: "Peperoncino, ritiri a milioni, e Sirchia tace". Basti il sottotitolo "L'incomprensibile silenzio del Ministro su quella che si sta rivelando una delle più inquietanti contaminazioni alimentari italiane da molti anni". Se non avete ben chiara la portata del rischio, pensate che l'elenco dei ritiri pubblicato da "Il Salvagente" parla di due marche di ketchup, sughi e paste pronte, chili, vongole al pomodoro, taralli al peperoncino. Ma "Il Salvagente non si arrende", e, sul numero 41 del 16 ottobre 2003, continua ad avvisarci (pagina 18): "Londra, il 'Sudan' 1 colpisce ancora". "In Italia, dove il caso clamoroso è stato aperto dal test-inchiesta del 'Salvagente' e dall'indagine della Procura di Torino, le aziende coinvolte nell'uso illecito della sostanza assicurano che da noi l'emergenza è rientrata, dal momento che i prodotti contenenti l'additivo cancerogeno sono stati tempestivamente ritirati dal commercio. Ma in Gran Bretagna, dove non ha abbassato la guardia l'Agenzia per la sicurezza alimentare (...) l'elenco dei cibi al Sudan 1 cresce ogni giorno".
La copertina Con "Il Salvagente", vogliamo avvisarvi del rischio. Ma il nostro invito va oltre: vuole essere un invito alla lettura consapevole, a favorire la diffusione della lettura di riviste che, come "Il Salvagente", scrivono per i lettori. E non è facile.
Vi segnaliamo, nel numero 41, che trovate ancora in edicola (N.d.R. oggi è il 16 ottobre 2003), tra gli altri, sempre interessanti articoli, un test per aiutarvi contro il caro-banche: "Fatevi bene i conti correnti - Sotto il conto c'è di più d'una cosa da scoprire". Perché, che i conti correnti non rendano più nulla lo sappiamo, o, almeno, dovrebbe essere evidente anche agli occhi dei più distratti, visto che tengono il passo con l'inflazione, e lievitano insieme ai prezzi.
Ma forse non sapete che tutti gli Istituti di credito stanno rivedendo al rialzo le tariffe dei conti correnti e quelle delle operazioni più frequenti, dal canone annuo al prelievo contante da uno sportello di un'altra banca (che ormai oscilla da 1,3 a 2,3 euro per volta), dal bonifico al recupero delle spese per le comunicazioni ai clienti. Ebbene sì, cari lettori: leggete con attenzione le lettere che vi arrivano dalle vostre banche. Oggi, in alcune banche, se chiedete l'estratto conto allo sportello vi costerà 2 euro. Quasi 4 mila lire.
Leggete l'articolo. Chissà se anche a voi capiterà di scoprire che le condizioni applicate dalla vostra banca risultano tra le meno convenienti, oppure sarete tra i fortunati clienti delle banche che offrono le condizioni migliori. Gli istituti di credito presi in considerazione sono ben dieci.
E, questo consiglio viene da noi, dimenticate gli amichevoli impiegati di Banca di una volta, che vi applicavano le condizioni al volo, sempre le migliori per voi. Sono spariti, come gli interessi sui conti.
Controllatele bene, esigete che le condizioni vi siano date per iscritto. Oppure, scoprirete, come è accaduto ad un nostro lettore, che il solerte-amichevole impiegato, per un conto in cui il lettore effettuava due operazioni l'anno (pagamento polizza vita), aveva applicato una gradevole tariffa a forfait, che fa pagare 30 euro ogni tre mesi, conveniente a chi fa più di 15 operazioni al mese. Cioè, se avesse pagato le operazioni, gli sarebbe costato 5,20 circa. Invece, con la tariffa a forfait gliene costa 120. Meditate. Ma, soprattutto, agite. Nel vostro interesse, e nell'interesse di tutti.
Perché non è vero che "mal comune" è mezzo gaudio. Ma se prendiamo coscienza del "mal comune", qualcosa si può fare, è forse ci sarà davvero ragione di, almeno, "mezzo gaudio".
Per saperne di più: Il Salvagente

Trovi tutti gli articoli e le notizie di "Beneasapersi" in Archivio 1, Sezione "Notizie utili", oppure effettua direttamente sul sito la ricerca di ciò che ti interessa.
Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito
Immagine - Emozioni e PNL, diventare padroni del nostro destino Counseling on line: risolvi i tuoi problemi, realizza la tua vita
Counseling grafologico pedagogico evolutivo®, per realizzare noi stessi al 100%. Metodo fondato dalla dr.ssa Annarosa Pacini
Avere successo e vivere con soddisfazione la tua vita dipende da te. Dalla coppia alla famiglia, dal lavoro allo studio: scopri come fare per avere la vita che vuoi. Disponibile anche in modalità on line via Skype.
Leggi le testimonianze di chi lo ha provato in prima persona

Immagine - Grafologia evolutiva®, evolvi la tua vita, vai al sito Grafologia evolutiva, evolvi la tua vita Strumenti e metodi per star bene con noi stessi e con gli altri
Webinar, corsi, counseling, counseling on line, video, podcast, audiobook, ebook

Immagine - Comunicare per essere® podcast Comunicare per essere® podcast
Un podcast dedicato alla comunicazione e
alle relazioni interpersonali, in ogni ambito
della nostra vita
Tutte le puntate.
L'iscrizione è gratuita. Iscriviti immagine

Immagine - Miagrafologia.com, sito dedidcato alla grafologia Miagrafologia.com, la grafologia e le sue applicazioni
La consulenza grafologica in ambito giudiziario; relazioni, studio, lavoro; il gesto grafico.
Il counseling grafologico pedagogico evolutivo® per l'evoluzione e la formazione personale ad ogni età. Approfondimenti e focus.

Immagine - Amore, lavoro, famiglia: dall'astrologia  le risposte alle tue domande Amore, lavoro, famiglia: dall'astrologia le risposte alle tue domande
Consulenza astrologica on line sui punti fondamentali dell'oroscopo personale. Riflessioni e spunti per un percorso di crescita individuale
Un esperto a tua disposizione per sondare attraverso l'indagine astrologica l'universo che c'è dentro di te. Aria, Acqua, Terra, Fuoco, Case e Pianeti, Segno di nascita e Ascendente: consulenza astrologica on line sull'oroscopo del tuo tema natale. Scopri i segreti della tua Carta del Cielo.
Immagine - MusicAstrologia - focalizza le tue energie, libera la tua forza interiore, rafforza il tuo equilibrio - vai al sito MusicAstrologia: libera la tua forza interiore
Astrologia, musica e archetipi universali, ritmi e melodie in sintonia con i simboli e i messaggi astrologici
Essere se stessi fino in fondo vuol dire avere il coraggio di guardarsi dentro. Karma, spirito, materia, pensiero, sono parole vuote se non permettiamo a noi stessi di conoscerci. Noi siamo più di quello che crediamo di essere. MusicAstrologia, lasciati ispirare.
Immagine - Informavideo, video professionali per il web - Vai al sito Informavideo®, video professionali informativi per il web
Video professionali per i professionisti e gli imprenditori, pensati per il web
Professionisti, imprenditori, organizzazioni: se la qualità e il valore dei tuoi servizi e dei tuoi prodotti è ciò che ti distingue, Informavideo è ciò che fa per te. Informa con un video breve, efficace, interessante.