Astrologia e percorso evolutivo

Comprendere e migliorare la propria vita attraverso
l'oroscopo personale e la consulenza astrologica
Immagine Attualità

Malattie cardiovascolari: di cuore si muore meno, ma per le donne…

Immagine Gli italiani e le malattie cardiovascolari: di cuore si muore di meno, ma anche le donne facciano attenzione.

Si è ridotto il rischio per gli italiani di ammalarsi e di morire per le malattie del cuore. Infatti, nel periodo 1980-2007, la quota di “nuovi casi” è passata, ogni 100 mila abitanti, per gli uomini da 293 a 146, e per le donne da 94 a 49,6.
Il rischio di morire è sceso in poco più di un decennio da 60,1 a 42, per 100 mila abitanti, nel complesso della popolazione; per le donne, tuttavia, il tasso di mortalità effettivo per malattie ischemiche del cuore, che tiene conto anche dell’età, indica un aumento consistente delle morti, da 106,9 a 121,5 per 100 mila abitanti.
Aumentano le persone che sono sopravvissute all’insorgere di una patologia cardiaca, e sono, infatti, 2,6 milioni le persone che dichiarano di convivere con una patologia del cuore. Di questi, gli anziani sono oltre il 60%, i residenti al Nord più del 46% e il 53% sono maschi.
Al crescere dell’età aumenta il rischio di ammalarsi, poiché si passa dal 4,5% di affetti da patologie a danno del cuore tra i 55-60enni, al 7,4% tra i 60-64anni, a 10,7% tra i 65-74enni, sino al 17,2% tra i 75 anni e più; e pertanto in una società “anziana” come la nostra l’attenzione a questa tipologia di malattie deve restare vigile.
La ricerca realizzata dal Censis-Forum Ricerca Biomedica su un campione nazionale di 1.000 italiani indica che le malattie del cuore (il 24,4% dichiara di temere di esserne colpito) fanno meno paura dei tumori (78,9%) o delle patologie cerebrovascolari (28,4%). Sono gli uomini (il 30% ha paura delle malattie del cuore, rispetto al 19,2% delle donne), gli anziani (il 26,5% ne ha paura, rispetto al 22,1% dei più giovani), e i residenti al Nord (il 29,2% ne ha paura nel Nord-Ovest ed il 30,8% al Nord-Est contro il 13% al Centro e il 23% al Sud-Isole) ad avere maggiori timori di esserne colpiti. La ricerca ha inoltre sottolineato il persistere dell’idea che le patologie di cuore siano una “cosa da uomini”, visione che contrasta con l’evoluzione epidemiologica che al contrario mostra una crescente vulnerabilità delle donne, in particolare delle più anziane alle forme più letali di queste malattie.
Quali sono le cause delle patologie del cuore secondo gli italiani? Per l’83,4% sono le abitudini e il modo di vita delle persone (oltre l’89% è di questo parere tra i laureati), per il 44,5% sono i fattori ereditari e per il 30,3% l’ambiente in cui vive.
Quanto è diffusa l’abitudine di tenere sotto controllo i valori segnalatori di rischio cardiocircolatorio? Il peso viene controllato dal 78,3% degli italiani, la pressione arteriosa dal 76,4%, il colesterolo dal 71,2% e la glicemia dal 62%; circa il 40% effettua almeno una volta l’anno l’elettrocardiogramma, il 24,6% l’ecocardiogramma, il 18,8% l’ecodoppler; è intorno ai 45 anni che cresce in modo netto la propensione a realizzare in modo sistematico gli screening cardiologici.
Quali sono gli aspetti più critici segnalati nel rapporto con la sanità? Innanzitutto l’assistenza domiciliare, per il 39,1%, (che sale al 53,6% al Sud-Isole), seguita dalla mancanza di un numero telefonico da contattare, per il 37,6% (che sale al 53,9% al Sud-Isole), dalla rapidità nell’accesso agli esami diagnostici di controllo, per il 24% (mentre è il 35,3% al Sud-Isole), e infine la presenza di un Pronto Soccorso per emergenze cardiologiche per il 20% (il 36,9% al Sud-Isole).
La spesa per ricoveri per insufficienza cardiaca è la prima spesa medica di consumo di risorse degli ospedali, oltre il 60% dei ricoverati è anziano (il tasso di ospedalizzazione dei ultra 65enni è pari a 1.469,89 per 100 mila abitanti). I ricoveri sono per l’88% di lieve e moderata entità (in sostanza, sono applicate terapie farmacologiche) e, superata la fase acuta, l’85% dei ricoverati rientra al proprio domicilio, in buona condizione di autosufficienza.

Per saperne di più: il sito del Censis


Trovi tutte le notizie di attualità, costume, società, sondaggi, in Archivio 1 "Oltre la notizia", Sezione "Attualità", oppure effettua direttamente sul sito la ricerca di ciò che ti interessa.
Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito
Immagine - Emozioni e PNL, diventare padroni del nostro destino Counseling on line: risolvi i tuoi problemi, realizza la tua vita
Counseling grafologico pedagogico evolutivo®, per realizzare noi stessi al 100%. Metodo fondato dalla dr.ssa Annarosa Pacini
Avere successo e vivere con soddisfazione la tua vita dipende da te. Dalla coppia alla famiglia, dal lavoro allo studio: scopri come fare per avere la vita che vuoi. Disponibile anche in modalità on line via Skype.
Leggi le testimonianze di chi lo ha provato in prima persona

Immagine - Grafologia evolutiva®, evolvi la tua vita, vai al sito Grafologia evolutiva, evolvi la tua vita Strumenti e metodi per star bene con noi stessi e con gli altri
Webinar, corsi, counseling, counseling on line, video, podcast, audiobook, ebook

Immagine - Comunicare per essere® podcast Comunicare per essere® podcast
Un podcast dedicato alla comunicazione e
alle relazioni interpersonali, in ogni ambito
della nostra vita
Tutte le puntate.
L'iscrizione è gratuita. Iscriviti immagine

Immagine - Miagrafologia.com, sito dedidcato alla grafologia Miagrafologia.com, la grafologia e le sue applicazioni
La consulenza grafologica in ambito giudiziario; relazioni, studio, lavoro; il gesto grafico.
Il counseling grafologico pedagogico evolutivo® per l'evoluzione e la formazione personale ad ogni età. Approfondimenti e focus.

Immagine - Amore, lavoro, famiglia: dall'astrologia  le risposte alle tue domande Amore, lavoro, famiglia: dall'astrologia le risposte alle tue domande
Consulenza astrologica on line sui punti fondamentali dell'oroscopo personale. Riflessioni e spunti per un percorso di crescita individuale
Un esperto a tua disposizione per sondare attraverso l'indagine astrologica l'universo che c'è dentro di te. Aria, Acqua, Terra, Fuoco, Case e Pianeti, Segno di nascita e Ascendente: consulenza astrologica on line sull'oroscopo del tuo tema natale. Scopri i segreti della tua Carta del Cielo.
Immagine - MusicAstrologia - focalizza le tue energie, libera la tua forza interiore, rafforza il tuo equilibrio - vai al sito MusicAstrologia: libera la tua forza interiore
Astrologia, musica e archetipi universali, ritmi e melodie in sintonia con i simboli e i messaggi astrologici
Essere se stessi fino in fondo vuol dire avere il coraggio di guardarsi dentro. Karma, spirito, materia, pensiero, sono parole vuote se non permettiamo a noi stessi di conoscerci. Noi siamo più di quello che crediamo di essere. MusicAstrologia, lasciati ispirare.
Immagine - Informavideo, video professionali per il web - Vai al sito Informavideo®, video professionali informativi per il web
Video professionali per i professionisti e gli imprenditori, pensati per il web
Professionisti, imprenditori, organizzazioni: se la qualità e il valore dei tuoi servizi e dei tuoi prodotti è ciò che ti distingue, Informavideo è ciò che fa per te. Informa con un video breve, efficace, interessante.